Stato attuale dei rimborsi dei pedaggi in Germania

Pubblicato

Il Tribunale amministrativo di Colonia ha emesso un’ordinanza* con l’oggetto della controversia: Il ricorrente chiede il rimborso parziale dei pedaggi per gli anni 2016-2020, citando una decisione della Corte di giustizia europea sui pedaggi per gli anni 2010/2011.

La data dell’udienza è fissata per il 28 febbraio 2023. L’udienza si terrà davanti al Tribunale amministrativo di Colonia e riguarderà i costi della polizia stradale.

Abbiamo motivo di sperare che, in seguito alla sentenza della Corte di giustizia europea, il rimborso venga effettuato anche per i periodi fino al 27 ottobre 2020. Per il periodo successivo, la questione è comunque già stata risolta a vostro favore.

Dal giugno 2022, l’Ufficio federale per la logistica e la mobilità (BAG) effettua i pagamenti ai richiedenti a causa della riduzione tariffaria prevista dalla legge. Ma le capacità limitate causano inevitabili ritardi, dato che molte decine di migliaia di aziende hanno presentato domande di rimborso.

Attualmente si presume che i rimborsi saranno completati entro la fine del 2023.

Per il periodo dal 28 ottobre 2020 al 30 settembre 2021, i pedaggi sono già stati ridotti dal legislatore per attuare la sentenza della Corte di giustizia europea. Per il periodo fino al 27 ottobre 2020, si dovrà ancora ottenere un chiarimento giudiziario, che comporterà circa il 7% degli importi pagati.

Recentemente, la Corte Amministrativa Superiore di Münster (OVG) ha stabilito*** che anche altri importi non sono conformi al diritto europeo. Si tratta di circa il 5% degli importi versati.

Inoltre, chiederemo il rimborso degli interessi eccessivi valutati come costi di finanziamento, che potrebbero ammontare a circa il 20% degli importi pagati.

In totale, quindi, le prospettive di rimborso di un buon 30% dei pagamenti sono intatte.

*Nel procedimento 14 K 6556/20, C. ./. Bundesamt für Güterverkehr
** periodo dal 28 ottobre 2020 al 30 settembre 2021
*** Caso n. 9 A 118/16

Hai una domanda?
Chiedi ai nostri esperti!


Sviluppi recenti